Table setting

DATA 13 Dicembre 2018

DURATA 6 ore

LUOGO HOME|Philosophy Academy, corso Sempione 65 – Milano

PARTECIPANTI Max 10

COSTO 150,00 € i.e.

RICHIESTA INFORMAZIONI

TABLE SETTING

Apparecchiare la tavola è un’arte fatta di equilibri e fantasia. Una bella tavola apparecchiata è un invito a cena, un invito a sedersi non solo per gustare il cibo ma anche per la conversazione e la compagnia degli altri commensali.
In questo corso vedremo che non è necessario riempire le madie di servizi di piatti, posate e vasi per avere sempre tavole belle e diverse, basta guardare quello che si ha a disposizione e provare a trasformarlo o usarlo in maniera diversa e magari, perché no, osare anche un po’…

PROGRAMMA:
  • Il Galateo: nozioni base per un corretto table setting. Conoscere le regole del galateo per infrangerle!
  • Scelta del tema: oltre ai macro-temi (natale, Pasqua, wedding etc…) ne esistono molti altri. Perché è importante definire prima il tema di un table setting?
  • Scelta dei colori: breve storia del colore e delle regole da seguire per abbinare i colori
  • Scelta dei materiali: la scelta dei materiali è già un momento decorativo
  • Diy: creazione di elementi decorativi ad hoc per il tema scelto
  • Pesi ed equilibrio della tavola apparecchiata: l’impatto visivo non è determinato solo dalle scelte fatte in termini di colori e materiali ma anche dello spazio e dal peso occupato da ciascun elemento messo sulla tavola.

BENEFIT:
Al termine del corso si potrà essere inseriti nella Community di HOME|Philosophy Academy con più di 330 membri.
Il corso è patrocinato da APHSI, Associazione Professionisti Home Staging Italia e vengono riconosciuti agli associati 3 crediti formativi.

ORARIO: 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30

Cristina Mercaldo

Ho sempre trovato difficile raccontare con una sola parola il mio lavoro. A volte invidio chi ha una definizione bella e pronta da stampare sul proprio biglietto da visita: Pinco Pallino – ARCHITETTO. Per me non è così, nessuna delle possibili parole racconta in modo esaustivo quello che faccio. Dunque sono una stylist perché arredo locations, set fotografici ed eventi, ma sono anche una decoratrice perché decoro tavole ed ambienti ma forse sono anche un direttore creativo perché parto dalla creazione del moodboard per poi coordinare l’ intero allestimento… insomma inutile provarci, non esiste un’unica parola per raccontarvi quello che faccio. I miei clienti mi chiamano per allestire i loro eventi, decorare le loro tavole, arricchire un ambiente per un’occasione speciale…ed io lo faccio. Ecco cosa faccio! Docente di Table Setting e Pareti Creative.

 

RICHIEDI
INFO.

Per richiedere informazioni o per conoscere le modalità di iscrizione al corso , compila il form.